Cos'è un soffitto teso

Un vero complemento d’arredo.

E’ una membrana molto sottile e leggera (200 gr/mq) prodotta in bobine di diversa altezza da un'azienda tedesca, RENOLIT, in diverse finiture (laccati, metallizzati, mat, satinati, traslucidi, microforati), con oltre 250 colorazioni e texture personalizzabili a seconda dell'esigenza. Le bobine vengono poi tagliate secondo necessità e lavorate per la creazione di superfici dagli effetti unici e sorprendenti.

Il sistema dei soffitti tesi è composto da un profilo perimetrale in pvc o alluminio, da un'arpione perimetrale semirigido e da un telo tenuto in tensione per l’intero perimetro. Su tutte le finiture è possibile incorporare qualsiasi elemento a sospensione o ad incastro (faretti, bocchette etc) attraverso strutture semplici di supporto, fissate verso l'alto.

Il soffitto teso TENSOCIELO è composto da una speciale molecola a memoria di forma e viene fabbricato con una riduzione del 7% rispetto alle misure dell'ambiente in qualsiasi forma e dimensione, consentendo di ricoprire un'unica superficie di 50mq senza sospensioni verticali e senza percepire avvallamenti dovuti al peso proprio.

Il soffitto teso può essere stampato o verniciato per ulteriori effetti, è totalmente impermeabile, lavabile e permeabile al vapore. Il materiale è esente da manutenzione, igienico, non tossico e provvisto di tutti i certificati richiesti relativi alla reazione al fuoco. Grazie alla sua flessibilità si possono creare forme molto complesse (volte, cupole, pannelli modulari) con pesi molto leggeri rispetto ai tradizionali sistemi di soffittatura.